Participants

Contact & Activities

Participating city

Bologna
380.000 inhabitants

Local contact

Settore Mobilità Sostenibile ed Infrastrutture
Gian Matteo Cuppini
Piazza Liber Paradisus, n° 10
40129 Bologna
++39 051 2193887

Participation 2019

The participant is committed to:

Organising a week of activities, taking into account the focal theme.
16 September
CONVERSAZIONE IN CORTILE - Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (19.00 › 21.00 Aperitivo al termine)
PERCORSI SOSTENIBILI: VIAGGIATORI IN BICICLETTA
Discussione con alcuni tra i principali attori del settore
Intervengono:
• Matteo Lepore, Assessore al turismo e alla promozione della città,
Comune di Bologna
• Catia Chiusaroli, Responsabile Servizio Pianificazione della Mobilità,
Città metropolitana di Bologna
• Ed Lancaster e Jesús Freire, European Cyclists’ Federation
• Francesco Baroncini, Direttore FIAB - Italia
• Pierluigi Musarò, Professore Università di Bologna e Presidente IT.A.CÀ
• Roberto Battistini, Mobility Manager Università di Bologna
Modera Caterina Giusberti, Giornalista, Repubblica
A cura di Fondazione per l’Innovazione Urbana

PUNTO INFORMATIVO IN CORTILE - Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (18.30 › 20.30)
INFOPOINT DEL PROGETTO
“BICILIBERATUTTE: LA BICICLETTA COME STRUMENTO
DI LIBERTÀ E INTEGRAZIONE”
Progetto creato per regalare a tutte la libertà di spostarsi in bici,
senza paura e preoccupazione.
Un progetto rivolto alle donne migranti, per imparare ad andare in bici
e favorire emancipazione e integrazione nella nostra città.
Se vuoi diventare insegnante o vuoi imparare ad andare in bici
vieni a chiedere informazioni.
A cura di Salvaiciclisti e Dynamo
17 September
CONFERENZA - Sala Tassinari, Palazzo d’Accursio (14.30 › 18.30 - Iscrizioni: g.pellini@kyotoclub.org)
PRESENTAZIONE DEL RAPPORTO MOBILITARIA 2019
Politiche di mobilità e qualità dell’aria nella Città metropolitana di Bologna
› 14.30 - Saluti di benvenuto
› 15.00 - Mobilitaria 2019 Città Metropolitana di Bologna
Intervengono: Anna Donati, Francesco Petrarchini e Carlo Carminucci
› 16.00 - Bologna, le innovazioni dei progetti di mobilità
Intervengono: Alessandro Delpiano, Andrea Bardi, Giancarlo Sgubbi,
Davide Lazzari e Marco Pollastri
› 17.15 - Tavola rotonda “Il futuro della mobilità sostenibile a Bologna”
Intervengono: Irene Priolo, Marco Monesi, Giuseppina Gualtieri, Simona
Larghetti, Lorenzo Frattini, Francesco Ferrante. Modera: Silvia Zamboni
A cura di Kyoto Club e CNR-IIA Istituto Inquinamento Atmosferico

CONVERSAZIONE IN CORTILE - Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (19.00 › 21.00 - Aperitivo al termine)
MOBILITÀ ATTIVA PER LA SALUTE E L’AMBIENTE
Discussione con alcuni tra i principali attori del settore
Intervengono:
• Elena Leti, Presidente Commissione Territorio e Ambiente, Comune di Bologna
• Giovanni Fini, Coordinatore U.I. Qualità Ambientale, Comune di Bologna
• Gerardo Astorino, Dottore AUSL (Datti una mossa)
• Luca Pietrantoni, Professore Università di Bologna
• Valeria Barbi, Fondazione per l'Innovazione Urbana (Laboratorio Aria)
• Valter Baruzzi, Pedagogista (Percorsi casa-scuola)
• Claudio Dellucca, Presidente Legambiente Bologna (ZTL Ambientale)
Modera Fernando Pellerano, Giornalista, Corriere di Bologna
A cura di Fondazione per l'Innovazione Urbana

PASSEGGIATA DI QUARTIERE - Partenza da ex-Manifattura Tabacchi (via Ferrarese 209/22) (18:00 › 20.00)
NAVILE
Innovazione tecnologica e impegno civico
Un quartiere in costante trasformazione che si proietta verso il futuro con
un’attenzione verso l’inclusione sociale e l’innovazione tecnologica e che, allo
stesso tempo preserva e valorizza le tante esperienze di impegno civico.
Itinerario: orto Dozza, Mercato di Piazza Grande, centro sportivo la Dozza
A cura di Free walking tour Bologna e Fondazione per l'Innovazione Urbana
18 September
PASSEGGIATA ESPLORATIVA - Partenza dal Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (16.30 › 18.45 - Iscrizioni: fondazioneinnovazioneurbana.it)
ESPLORAZIONE SULL’ACCESSIBILITÀ URBANA
Esplorazione partecipata durante la quale si potranno inviare
segnalazioni grazie a un dispositivo tecnologico prodotto dall'Università
di Eindhoven che ci aiuterà a mappare i percorsi che possono essere
fatti in città, in modo da migliorare la fruibilità e l'accessibilità urbana.
A cura di Progetto ROCK e Fondazione per l'Innovazione Urbana

CONVERSAZIONE IN CORTILE - Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (19.00 › 21.00 Interpretariato LIS - Aperitivo al termine)
LA "CITTÀ UNIVERSALE"
PROGETTARE L’ACCESSIBILITÀ PER TUTTI!
Intervengono:
• Marco Lombardo, Assessore alle politiche per il terzo settore,
Comune di Bologna
• Egidio Sosio, Disability manager, Comune di Bologna
• Fabrizio Mezzalana, SUMs architects
• Mauro Bigi, Fondazione per l'Innovazione Urbana, racconterà il
progetto U-Lab insieme a Fabio Fornasari, Istituto Cavazza;
Nicola Rabbi, Accaparlante CDH; Paolo Giacomoni, La Girobussola
Onlus; Felicia Todisco, Fondazione Gualandi a favore dei sordi;
Gaia Germanà, MUVet
• Ilaria Faranda, UILDM Bologna, Liberidifare, ENIL, SIDIMA
• Ebru Yazgan Serinkaya, Professoressa Gaziantep University
• Valentina Gianfrate, Professoressa Università di Bologna
Modera Massimo Ricci, Giornalista, ÈTV
A cura di Fondazione per l'Innovazione Urbana
La sede non presenta barriere architettoniche. Invitiamo chi avesse disabilità sensoriali a
scriverci, per ricevere i materiali in anticipo o adattare le attività secondo i bisogni di ciascuno.

PEDALATA - Partenza da Piazza Maggiore (20.15 - Informazioni: montesolebikegroup.it - Prenotazione cena (entro 15/9): a.guerri62@gmail.com - 3393767841)
BICI E CRESCENTINE
Come da tradizione a Monte Sole Bike Group piace festeggiare la fine
dell’estate con una pedalata di 25 km che parte da Piazza Maggiore
alle ore 20.30 per arrivare a Trebbo e fare una cena all’aperto.
A cura di FIAB Bologna - Monte Sole Bike Group
19 September
CONVERSAZIONE IN CORTILE - Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (19.00 › 21.00 - Aperitivo al termine)
SICUREZZA STRADALE E MOBILITÀ ATTIVA
Intervengono:
• Alberto Aitini, Assessore alla Sicurezza, Comune di Bologna
• Giancarlo Sgubbi, Responsabile Pianificazione e Promozione
Mobilità Sostenibile, Comune di Bologna
• Maura Rossi, Ispettore Superiore del Corpo di Polizia Locale di Bologna
• Mauro Sorbi, Presidente dell’osservatorio regionale per l’educazione
alla sicurezza stradale
• Simona Larghetti, Presidente Consulta comunale della bicicletta
• Francesco Moledda, Fondazione Unipolis (Sicurstrada)
• Claudio Lantieri, Professore Università di Bologna
Modera Paolo Rosato, Giornalista, il Resto del Carlino
A cura di Fondazione per l'Innovazione Urbana

PUNTO INFORMATIVO IN CORTILE - Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (18.30 › 20.30)
INFOPOINT DEL PROGETTO
“BICILIBERATUTTE: LA BICICLETTA COME STRUMENTO
DI LIBERTÀ E INTEGRAZIONE”
Progetto creato per regalare a tutte la libertà di spostarsi in bici,
senza paura e preoccupazione.
Un progetto rivolto alle donne migranti, per imparare ad andare in bici
e favorire emancipazione e integrazione nella nostra città.
Se vuoi diventare insegnante o vuoi imparare ad andare in bici
vieni a chiedere informazioni.
A cura di Salvaiciclisti e Dynamo
20 September
CONFERENZA - Auditorium Enzo Biagi, Salaborsa (14.00 › 19.00)
MOBILITÀ SOSTENIBILE
E TRASFORMAZIONI
A BOLOGNA
› 14.00 - Saluti istituzionali
• Irene Priolo, Assessore alle Politiche per la Mobilità,
Comune di Bologna
• Marco Monesi, Consigliere delegato alla Mobilità,
Città metropolitana di Bologna
1. FORUM PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile)
ore 14.15
› 14.15 - Le osservazioni al Piano
• Alessandro Delpiano, Dirigente Area Pianificazione Territoriale,
Città metropolitana di Bologna
L'attuazione del Piano
› 14.30 - Il Trasporto Pubblico Metropolitano TPM
• Silvia Bertoni, Ingegnere Servizio Pianificazione della Mobilità,
Città metropolitana di Bologna
› 14.45 - La mobilità ciclistica
• Catia Chiusaroli, Responsabile Servizio Pianificazione della Mobilità,
Città metropolitana di Bologna
› 15.00 - L'attuazione del PUMS nel Comune di Bologna
• Cleto Carlini, Direttore Settore Mobilità sostenibile e Infrastrutture,
Comune di Bologna
Coffee break (ore 15.15)
2. UN TRAM PER BOLOGNA
ore 15.30
› 15.30 - L’esperienza del tram di Bordeaux
• Henri Vergnaux, Direttore tecnico, Systra
› 16.10 - L’esperienza del tram di Dublino
• Marcello Corsi, Track Design Manager,
Transport Infrastructure Ireland
› 16.50 - Il tram: un ritorno alla grande
• Giovanni Mantovani, Ingegnere, consulente scientifico del progetto
del tram di Bologna
› 17.20 - Video del progetto della prima linea tranviaria di Bologna
› 17.30 - Il percorso di informazione e coinvolgimento dei cittadini
• Mario Mirabile, Fondazione per l’Innovazione Urbana
› 17.50 - Studio di benchmarking e di definizione di indicatori
per l’analisi di impatto della tranvia di Bologna
Presentano lo stato di avanzamento della ricerca i dipartimenti
dell’Università di Bologna coinvolti nella ricerca e il mobility manager
Roberto Battistini
› 18.30 - Roberto Amori, Storico dei trasporti pubblici
› 18.45 - Chiusura
• Irene Priolo, Assessore alle Politiche per la Mobilità,
Comune di Bologna
Modera Giovanni Ginocchini, Direttore, Fondazione per l’Innovazione
Urbana
A cura di Città metropolitana di Bologna, Comune di Bologna
e Fondazione per l'Innovazione Urbana, Ordine degli Ingegneri,
Ordine degli Architetti di Bologna e Università di Bologna
La giornata prevede il riconoscimento di crediti formativi per gli appartenenti all’Ordine
degli Ingegneri (3CFP) della Provincia di Bologna e all’Ordine degli Architetti PPC
(previa iscrizione tramite il sito dell'Ordine degli Architetti e il sito formazione.ordingbo.it).

CONFERENZA - Auditorium Enzo Biagi, Salaborsa (21.00 › 22.30)
GLI 80 ANNI DI STORIA DEL “TRAMVAI” A BOLOGNA
Racconto con fotografie, video e documenti storici della storia
del tram a Bologna da quando, il 2 ottobre 1880, entra in funzione
il primo "tramway" a cavalli a quando, il 3 novembre 1963, si svolge
l’ultima corsa dell’ultimo tram.
Illustrazione dello sviluppo della rete nella prima metà del secolo e
del conseguente cambiamento di Bologna e della vita dei suoi cittadini.
I danni della Seconda Guerra Mondiale, la ricostruzione del servizio
e il suo lento declino a favore dei filobus e degli autobus fino
al completo smantellamento.
Un racconto Illustrato di Pietro Maria Alemagna, Architetto, urbanista
e studioso di storia urbana.
Il Direttore della Cineteca di Bologna, Gian Luca Farinelli, presenterà
la mostra sulla storia dei trasporti a Bologna digitalizzata dalla Cineteca
di Bologna: Cent’anni di trasporto cittadino dall’Omnibus all’autobus
(1880-1980).
Interverrà alla conferenza Irene Priolo, Assessore alle Politiche
per la Mobilità, Comune di Bologna
A cura di Fondazione per l'Innovazione Urbana

PASSEGGIATA DI QUARTIERE - Partenza da Orti Giardino Peppino Impastato (via Bombicci, 11) (18.00 › 20.00)

SAVENA
Da spazi a "luoghi di comunità"
Lo spazio genera comunità, ogni comunità genera il suo spazio.
L’itinerario si articola tra i luoghi quotidiani della socialità, sottolineando
l’importanza delle varie esperienze di quartiere.
Itinerario: Orti Giardino Peppino Impastato, Salus Space, Piazza
Lambrakis, Parco dei Cedri
A cura di Free walking tour Bologna e Fondazione per l'Innovazione Urbana
21 September
PIAZZA MAGGIORE (10.00 › 20.00)
MOBILITY VILLAGE
Stand istituzionali:
COMUNE E CITTÀ METROPOLITANA DI BOLOGNA
Il PUMS (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) punta a ridurre del 40% le emissioni di gas serra da traffico motorizzato entro il 2030.
Tale obiettivo prevede la definizione di un nuovo sistema di mobilità fondato sul miglioramento dei servizi di trasporto pubblico e la loro integrazione con reti più estese e più sicure, dedicate alla mobilità ciclabile e pedonale, per assicurare una diffusa coesione territoriale e un’effettiva inclusione sociale.
• Il Trasporto Pubblico Metropolitano (TPM): presentazione della nuova rete di trasporto pubblico che servirà tutto il territorio metropolitano con un unico sistema integrato, efficiente, rapido, flessibile, accessibile e confortevole.
• Ciclabilità e Ciclovia del Sole: presentazione del progetto e dello stato di avanzamento dei lavori della Ciclovia e della rete ciclabile nel territorio metropolitano.
La nuova ZTL-A: Dal 1° gennaio 2020 la Zona a Traffico Limitato (ZTL) diventerà Ambientale, con requisiti di accesso basati sulla classe
di emissione dei veicoli. Per favorire il cambiamento nelle abitudini
di mobilità quotidiane, ai residenti del Centro Storico che rinunceranno al contrassegno di accesso per l’auto privata verranno erogati dei bonus mobilità volti a favorire l’utilizzo di modi di spostamento più sostenibili (trasporto pubblico, taxi, car e bike sharing).
REGIONE EMILIA-ROMAGNA
Il Progetto Mi Muovo elettrico prevede varie attività, anche grazie
a fondi europei, nazionali e regionali, al fine di migliorare l’accessibilità
e la sosta nei centri delle città delle auto elettriche, l’interoperabilità delle colonnine di ricarica elettrica e promuovere la cultura della
mobilità sostenibile.
FONDAZIONE PER L’INNOVAZIONE URBANA
La Fondazione per l’Innovazione Urbana, che sviluppa progetti strategici per Bologna, frutto della sinergia tra l’Amministrazione
e l’Università, presenta le sue attività di informazione, comunicazione, ricerca e analisi delle trasformazioni urbane di Bologna e i percorsi
di partecipazione in corso.

MOBILITY VILLAGE IN PIAZZA MAGGIORE (10.00 › 20.00)
Bologna presenta:
LE NUOVE MOBIKE eBIKE — 11.00 › 12.00
A Bologna, prima città in Europa, entrano in servizio le Mobike
a pedalata assistita.
Potrai conoscere le nuove ebike del bike sharing del Comune
di Bologna che, rispettando l'ambiente e promuovendo la mobilità
sostenibile, offriranno all'utente un nuovo tipo di trasporto urbano
comodo, agile, sostenibile ed ecologico.
Le Istituzioni organizzano:
PEDALO IN SICUREZZA
Percorso ciclabile ludico-didattico per bambini dai 4 agli 11 anni:
simulazione di incroci, rotatorie, attraversamenti pedonali
(con la corrispondente segnaletica).
Bici, caschetti e patentino del ciclista prudente disponibili gratuitamente.
A cura di Polizia Locale di Bologna
PERCORSO EBBREZZA
L’Osservatorio per l’Educazione alla Sicurezza Stradale della Regione
Emilia-Romagna presenta il “percorso ebbrezza” sulle conseguenze
dell’abuso di alcol. Si potrà compiere un tracciato indossando
gli occhiali alcolemici, particolari visori che simulano lo stato di ebbrezza
per far comprendere quanto sia rischioso guidare sotto l’effetto
dell’alcol. Saranno distribuiti etilotest monouso.
A cura di Osservatorio per l’Educazione alla Sicurezza Stradale
della Regione Emilia-Romagna

Le Associazioni organizzano: (10.00 › 20.00)
LEGAMBIENTE BOLOGNA
Legambiente presenta i suoi progetti per una città più sostenibile,
meno inquinata e meno cementificata.
#+BICI+SICURI - FIAB BOLOGNA - MONTE SOLE BIKE GROUP
Più aumentano i ciclisti nel traffico, più cresce la sicurezza stradale
per tutti gli utenti, automobilisti compresi.
FIAB Bologna - Monte Sole Bike Group invita a conoscere le sue attività.
SALVAICICLISTI E DYNAMO
Banchetto informativo sulle attività e i progetti dell'associazione
Salvaiciclisti: BikeMetothemoon, #Guardami, GrazieSMOG!,
BiciLiberatutti, BikeBreakfast, Unibike e Dynamo, la prima velostazione
italiana, ideata e creata quattro anni fa da Salvaiciclisti Bologna, casa di
tutti i ciclisti urbani e polo culturale e sociale (via dell'Indipendenza 71/Z).
Ora Dynamo sta ristrutturando i suoi spazi, ma i servizi-bici continueranno
per tutto l’anno: parcheggio bici custodito, ciclofficina, noleggio, vendita e
tour guidati in bicicletta.
STAND DELLE DUE RUOTE - L'ALTRA BABELE
Servizio marchiatura bici — 10.00 › 17.00
Incisione del telaio con un codice e rilascio del certificato che attesta
la proprietà della bici. A cura di Comune di Bologna e Tper.
Riparazione bici — 10.00 › 17.00
Esperti ciclo-meccanici a disposizione per piccole riparazioni
e la messa in sicurezza della bici.
Denunciare conviene — 11.00 › fino a esaurimento bici (massimo ore 16.30)
Presentando la denuncia del furto della tua bici, avrai la possibilità
di acquistarne una a un prezzo agevolato.
Asta di bici usate a basso costo — inizio ore 17.00
Particolare vendita di biciclette. In base a estro e simpatia ci si
aggiudica il diritto di comprare la bici a un prezzo tra 30 e 50 euro.
Le Aziende presentano:
CONVERSAZIONE "I PROGETTI IN PIAZZA" — 12.00 › 13.00
Intervengono:
• Irene Priolo, Assessore alle Politiche per la Mobilità, Comune di Bologna
• Filippo Bruno-Franco, Italy Country Manager Omio
• Cristian Fabbri, Direttore Centrale Mercato del Gruppo Hera
• Giuseppina Gualtieri, Presidente Tper
• Sauro Rossi, Amministratore Unico PARK IT
Le aziende presentano i loro progetti innovativi sulla mobilità
sostenibile presso i loro stand dedicati:
HERA
Il Gruppo Hera conferma l’impegno per la mobilità sostenibile e
presenta le proprie eccellenze: dal biometano prodotto nell’impianto
di Sant’Agata Bolognese che già alimenta taxi, autobus e auto, al
biodiesel ricavato dagli oli alimentari esausti utilizzato dai mezzi per la
raccolta rifiuti, fino ai servizi dedicati alla mobilità elettrica per la ricarica
in ambito pubblico e privato.
TPER
Tper partecipa in qualità di Gold Sponsor e partner della mobilità al
Mobility Village in Piazza Maggiore. Presenterà tutte le ultime novità
sul trasporto pubblico, dai nuovi servizi di TPL nella mobilità elettrica,
alle agevolazioni delle nuove integrazioni tariffarie a una nuova
organizzazione del proprio viaggio con l’app Roger, tutto all’insegna
della sostenibilità e dell’innovazione. Sarà inoltre possibile testare
il servizio di car sharing elettrico Corrente in un breve tragitto con
partenza da Piazza Maggiore.
ASKOLL
Alta efficienza energetica, bassissimi consumi e risparmio di materie
prime contraddistinguono dal 1978 i motori elettrici Askoll, azienda che
vanta oltre 800 brevetti. Il Gruppo ha deciso di utilizzare il suo knowhow
per intraprendere una nuova sfida: nasce Askoll EVA, società che
opera nel mercato della mobilità elettrica.
OMIO
Omio (già GoEuro) è un’app e piattaforma di viaggio che permette di
prenotare treni, autobus e voli in tutta Europa, grazie ai suoi oltre 800 partners.
Fondata nel 2013, Omio ha sede a Berlino e conta più di 300 dipendenti
da 45 Paesi differenti. Dal suo lancio ad oggi Omio ha raccolto
finanziamenti pari a $300 milioni da high profile investors.
PARK IT
PARK IT si occupa di parcheggi. Grandi strutture che servono aeroporti
e stazioni ferroviarie, spazi multilivello, aree di sosta esterne. Con uno
sguardo costantemente rivolto agli ultimi ritrovati a livello internazionale,
è sempre al passo coi tempi, certe volte riesce ad anticiparli. Il team
condivide una visione forte e forti valori umani comuni.


CAMMINARE SOTTO I PORTICI - PRESENTAZIONE - Mobility Village, Piazza Maggiore (16.45 › 17.45)
I PORTICI: CANDIDATURA UNESCO
E UN’ALTRA MANIERA DI VIAGGIARE
Il paesaggio urbano di Bologna è da centinaia di anni caratterizzato dai
portici. Oltre a essere un elemento che conferisce alla città un’enorme
bellezza, questa tipologia architettonica ha sempre promosso la socialità e
la collaborazione pubblico-privata. Inoltre, le caratteristiche architettoniche
del portico, consentendo una protezione dalle condizioni atmosferiche
avverse, hanno storicamente promosso la mobilità attiva a Bologna.
L’assessore Valentina Orioli presenterà la candidatura di dodici
di questi portici all’UNESCO.
Il turista norvegese Geir Tore Aamdal racconterà la sua esemplare
esperienza turistica: percorrere tutti i portici di Bologna con sua figlia.
Modera Federica Legnani, responsabile Valorizzazione del Paessaggio
Urbano Storico e dei Portici, Comune di Bologna
A cura di Comune di Bologna e Fondazione per l’Innovazione Urbana


PASSEGGIATA - Partenza da Piazza Maggiore (17.45 › 19.45 - Iscrizioni: fondazioneinnovazioneurbana.it)
LA TIPOLOGIA DEL PORTICO:
CAMMINARE LUNGO LA STORIA
Nel corso della passeggiata i responsabili della consulenza per la
candidatura racconteranno la storia e il motivo della scelta di cinque dei
dodici portici candidati all’UNESCO.
A cura di Fondazione LINKS

CONFERENZA - Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (20.00 › 21.00)
I PORTICI DI BOLOGNA, FUTURO PATRIMONIO DELL'UMANITÀ
Francesco Ceccarelli, Professore di Storia dell’Architettura presso
l'Università di Bologna racconterà la storia architettonica dei portici e il loro
eccezionale valore universale.
Si tratterà di un'occasione molto speciale: per la prima volta infatti verranno
illustrati i motivi della candidatura dopo la consegna del dossier al MiBAC.

CAMMINARE IN COLLINA
PASSEGGIATA DI QUARTIERE - Giardini Margherita, ingresso Porta Castiglione (9.00 › 13.00 - Consigliabile l’utilizzo di scarpe e abbigliamento da trekking Rientro previsto in autonomia)
SANTO STEFANO
La collina in città
L’itinerario, partendo dai viali di circonvallazione, si inoltrerà nel verde dei
colli toccando luoghi della cultura, dell’attivismo civico e sociale oltre che
aree dall’alto valore ecologico-ambientale. Verrà così osservato il quartiere
da un prospettiva insolita.
Itinerario: Ex cabina Enel dei Giardini Margherita, via Codivilla, Villa Aldini,
parco di Villa Ghigi, Eremo di Ronzano
A cura di Free walking tour Bologna e Fondazione per l'Innovazione Urbana
22 September
PEDALATA - Partenza da via Bentivogli; via Passarotti, 38/3; via Galeazza (10.00 › 12.00)
FERMI TUTTI! ... PASSA LA SIGNORA BICICLETTA
› Quartieri San Donato-San Vitale e Santo Stefano (11 km):
Partenza da via Bentivogli, 38
› Quartiere Navile: Partenza da via Passarotti, 38/3
› Quartieri Borgo Panigale-Reno e Porto-Saragozza:
Partenza da via Galeazza, 2
› Ritrovo di tutti i percorsi in Piazza VIII Agosto e fine della pedalata
verso Piazza Maggiore
A cura di Associazione Cirenaica in collaborazione con la Consulta
della Bicicletta
PASSEGGIATA - Partenza da Piazza Maggiore (17.00 › 18.30)
WALK WITH US!
Dopo avere raccontato la sua esperienza personale e professionale,
il cittadino norvegese Geir Tore Aamdal invita tutti a unirsi a una
passeggiata sotto i portici.
La passeggiata sarà dedicata specialmente a genitori con bambini,
come lo era lui durante la sua vacanza a Bologna nel 2017.
A cura di Geir Tore Aamdal

PASSEGGIATA ESPLORATIVA - Partenza dal Cortile Guido Fanti, Palazzo d’Accursio (18.00 › 19.30 - Iscrizioni: fondazioneinnovazioneurbana.it)
ESPLORAZIONE SULL’ACCESSIBILITÀ URBANA
Esplorazione partecipata durante la quale si potranno inviare
segnalazioni grazie a un dispositivo tecnologico prodotto dall'Università
di Eindhoven che ci aiuterà a mappare i percorsi che possono essere
fatti in città, in modo da migliorare la fruibilità e l'accessibilità urbana.
A cura di Progetto ROCK e Fondazione per l'Innovazione Urbana

PIAZZA ROSSINI PEDONALE
Un'iniziativa per prendersi cura della zona universitaria durante "Le cinque piazze"
22 — 29 settembre 2019
Nella zona universitaria di Bologna si svolgerà l'iniziativa
"Le cinque piazze": laboratori, workshop, eventi artistici e musicali
per la cura dello spazio pubblico, la rigenerazione urbana,
la valorizzazione del patrimonio culturale e della sua accessibilità.
Per l'occasione, Piazza Rossini verrà parzialmente pedonalizzata
in modo innovativo e attivo.
Visita il sito:
fondazioneinnovazioneurbana.it
Carrying out a Car-Free Day event by closing one or more streets to traffic, and opening it to pedestrians, cyclists and public transport. This should preferably happen on 22 September to mark your town or city as part of World Car-Free Day.
Zone opened to residents on Car-Free Day:
21 e 22 settembre 2019
Implementing one or more new permanent measure(s), which contribute(s) to modal transfer from private car to environmentally sound means of transport.
Permanent measures implemented this year:
New or improved bicycle facilities
  • Improvement of bicycle network (creation of new lanes, extension, renovation, signposting etc)
  • Develop public bicycle hiring and sharing systems
  • Improvement of bicycle facilities (parking, locks etc)
  • Launch of free-floating bike-sharing schemes
  • Other: PUMS/PGTU/Biciplan
Pedestrianisation
  • Create or enlarge pedestrian streets
  • Other: PUMS/PGTU/ZTL Ambientale
Public transport services
  • Improvement and extension of the public transport network (creation of HOV lanes for public transport modes, new stops, new lines, reserved areas etc)
  • Improvement and extension of the public transport services (express services, increase frequency etc)
  • Use of ecological vehicles for public transport fleets
  • Development of new technologies to improve public transport
  • Other: PUMS/PGTU/Nuova rete Tram
Traffic calming and access control scheme
  • Speed reduction programmes in zones near schools
  • New traffic regulations: traffic circulation and parking
  • Introduction or expansion of Urban Vehicle Access Regulation Scheme
  • Other: PUMS/PGTU/ZTL Ambientale
Accessibilities
  • Removal of architectonic barriers
  • Launch of accessibility plans
  • Create useful tool for people with reduced mobility
  • Other: PUMS/PGTU
New forms of vehicle use and ownership
  • Use of clean vehicles
  • Charging points for electric vehicles
  • Mobility as a Service (MaaS)
  • Other: PUMS/PGTU
Freight distribution
  • New regulations for freight distribution
  • Use of clean vehicles
  • Introducing cargo bikes
  • Other: PUMS/PGTU
Mobility management
  • Adoption of workplace travel plans
  • Adoption of school travel plans
  • Provision of incentives and bonuses to employers
  • Permanent access restriction to city centres
  • Other: PUMS/PGTU